Cari amici, 

ho già l’acquolina in bocca… 😛

E’ incredibile quanto sia facile realizzare in casa una crema di nocciole e cacao deliziosa (ma sana) con pochissimi ingredienti, e rimpiazzare definitivamente la notissima crema tutta olio di palma e zucchero (praticamente niente nocciole e cacao) che ben conoscete e che non voglio nemmeno nominare nel mio sito ;D

Pronti??

Ingredienti:

300 gr di nocciole
40 gr di cacao amaro in polvere
50 gr di cioccolato fondente (min 85% cacao, magari anche row (crudo))
120 gr di miele non pastorizzato
50 gr di olio di semi (di girasole o sesamo spremuto a freddo), o di nocciole, mandorle o extravergine di oliva
latte vegetale q.b. (riso, avena, mandorle, etc.)
vaniglia q.b. (semi in baccello o estratto liquido)
1 pizzico di sale integrale o rosa

Si consiglia l’utilizzo di ingredienti provenienti da agricoltura biologica o biodinamica.

Procedimento:

Tostate le nocciole sgusciate in forno preriscaldato su una teglia ricoperta di cartaforno a 200° per circa 5-7 minuti, in modo da far staccare la pellicina. Muovetele e rigiratele un po’ durante la cottura.

Versate le nocciole ancora calde su uno strofinaccio pulito, chiudetele e strofinatele bene all’interno per rimuovere la pellicina. Non importa se non si toglierà  completamente da tutte, ma se necessario rimuovetene ancora strofinando anche con le mani.

Versate le nocciole nel mixer e frullate per alcuni minuti (3-4) finchè non otterrete un burro denso e cremoso.

Aggiungete il cacao, il miele e il cioccolato a pezzetti, e frullate il tutto fino a rendere il composto di nuovo omogeneo.

Unite l’olio di semi e frullate, poi aggiungete latte vegetale a piacere secondo la consistenza desiderata (magari iniziate con un goccio), e frullate di nuovo. Se la crema fosse ancora troppo densa, aggiungete un altro po’ di latte vegetale e frullate nuovamente.

Per finire, aggiungete i semi di metà baccello di vaniglia (oppure un tappino di estratto liquido) ed un pizzico di sale, un ultimo colpo di mixer e…

Resistete alla tentazione di papparvela subito  😀  e versatela tutta in un bel barattolo di vetro capiente.

La vostra crema di nocciole sana e golosa è pronta!!! Potrete conservarla in frigorifero fino a due settimane (ma sono sicura che non ci arriva… 😉 )

Note:

Per una versione vegana, basterà sostituire il miele con sciroppo d’agave, di riso, di mele, malto d’orzo, zucchero di cocco etc. ma sempre in piccole quantità!

Per un versione più vivace, aggiungete anche un pizzico di peperoncino!

Questa crema a base di nocciole può essere fatta anche con altra frutta a guscio! Potete sbizzarrirvi provando con mandorle, noci, anacardi, macadamia, arachidi (che sono legumi, lo sapevate?), o anche in una versione senza cacao o cioccolato per ottenere una densa ed energetica crema spalmabile diversa dal solito, ottima anche per la realizzazione di biscotti, torte e dessert.

Non esagerate con le quantità, mi raccomando!