Pulizie di Pasqua… per dimagrire!

marzo 26th, 2016 1 Comment

ob_a69a21_pulizie-di-primavera-o-di-pasquaForse penserete che le ben note e temute pulizie di Pasqua possano aiutare a dimagrire perché ci fanno muovere di più… e mettere ordine a fondo la casa è sicuramente un modo utile per mantenersi attivi e in forma senza andare in palestra e vivere in un ambiente più confortevole, quindi ben venga.

Ma non è solo questo! Un recente studio scientifico* infatti suggerisce che uno dei motivi alla base della continua voglia di mangiare qualcosa (anche se non si ha davvero fame) possa essere una cucina sporca e disordinata. Questo studio pone l’attenzione sull’importanza dell’ambiente e di quanto gli stimoli esterni possano influenzare le nostre scelte alimentari in modo inconsapevole, specialmente in fatto di cibo.

Pensiamoci: siamo circondati da alimenti industriali attraenti, ma dallo scarso valore nutrizionale, che in più creano dipendenza, e bombardati altresì da messaggi commerciali che fanno accrescere il desiderio di acquistarli e consumarli, portando ad una inutile e dannosa sovralimentazione che ogni giorno di più condiziona la salute ed il mantenimento del peso.

È difficile portare avanti scelte sane in un simile contesto alimentare, soprattutto quando siamo fuori casa, pertanto, come abbiamo detto anche in altre occasioni, l’ambiente domestico è così importante: perché è il luogo dove possiamo gestire e controllare facilmente le nostre scelte con consapevolezza, per esempio riempiendo la dispensa ed il frigo di alimenti sani, evitando di acquistare quelli dannosi, che una volta disponibili diventeranno facili tentazioni. E come abbiamo scoperto oggi, anche mantenere la cucina pulita e in ordine agevola le nostre scelte sane eliminando le “interferenze” senza troppa fatica prevenendo così una gratuita sovralimentazione.

Dunque vale la pena spendere cinque minuti per pulire la cucina regolarmente, piuttosto che cercare di resistere ad uno snack per tutto il giorno!

Vartanian, et al. (2016). Clutter, Chaos, and Overconsumption: The Role of Mind-Set in Stressful and Chaotic Food Environments. http://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=2711870

1 Comment

  1. […] * articolo di Sara Campolonghi […]

Commenta

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.