LA SARAGOLLA: IL KAMUT ITALIANO

novembre 17th, 2012 No Comments


Oggi parliamo di un cereale tutto italiano, parente stretto del Kamut ma più economico, ottimo per preparare piatti unici sani e nutrienti, oltrechè dietetici, nella stagione autunnale.

La saragolla il kamut italiano

La Saragolla è un antico grano che si coltiva ancora oggi tra la Lucania, il Sannio e l’Abruzzo, parente stretto del più noto e diffuso grano Kamut. Si può trovare in chicchi, sotto forma di pasta, pane o farina, è un cereale tutto italiano ed ha un costo nettamente inferiore rispetto al Kamut benchè ne possieda le stesse qualità e proprietà: scopriamo allora come utilizzarlo per un piatto unico originale, gustoso ed economico!

La Saragolla si utilizza come qualunque altro cereale integrale (riso, farro, etc.) per creare ottime insalate fredde, con gli ingredienti che più ci piacciono e stagionali: per es. olive, capperi, cardi, alici fresche e peperoncino, oppure con salmone a vapore, pollo o mazo, curry finocchi, indivia belga e gherigli di noci.

Per un primo piatto autunnale possiamo anche preparare una zuppa con lenticchie, fagioli o altri legumi, cipolle, broccoli, cavoli e altre verdure cotte o passate, ma anche condire la pasta di saragolla con zucca, piselli, ceci, mazzancolle e crema di asparagi, gamberetti e carciofi, o ancora ceci, cozze e  tonno fresco… sempre in abbinamento con tante verdure di stagione.

Buon appetito!

Commenta